Ricerca nel sito


La "Schiena dell'asino" è il percorso più facile da effettuare per ammirare lo spettacolo della Valle del bove. L'ingresso si trova percorrendo la SP92 dal rifugio Sapienza verso Zafferana, in corrispondenza del primo incrocio (la strada 401 per Pedara). Entriamo subito all'interno di una pineta Ingresso alla Schiena dell asino, camminando su una strada con fondo pietroso. Si tratta della parte più impegnativa del tracciato, con una pendenza che supera in alcuni tratti il 10% Ingresso alla Schiena dell asino; il resto del sentiero è in terra battuta senza pendenze elevate. Il percorso prosegue verso la valle, alla destra si trova la città di Catania, di fronte vediamo il mar Jonio, mentre ogni tanto sulla sinistra si dipartono delle tracce molto ripide che portano più in alto verso la Montagnola. Proseguendo lungo il sentiero, si giunge ai bordi della valle del Bove Ingresso alla Schiena dell asino; come detto, questo è uno dei posti più facilmente raggiungibili per chi vuole osservare da vicino le eruzioni dell'Etna che sfociano nella valle Ingresso alla Schiena dell asino. Il tracciato è adatto a tutti, non sono richieste attrezzature particolari, il sentiero è percorribile in ogni stagione a meno che non sia presente la neve. Con delle torce è possibile percorrere abbastanza agevolmente il sentiero al tramonto, in modo da poter osservare la lava nella notte e poter ritornare senza particolari difficoltà.


4.5294117647059 1 1 1 1 1 Rating 4.53 (17 Votes)