Ricerca nel sito


La riserva naturale di Vendicari si trova a sud di Siracusa, tra Noto e Pachino. E' uno dei posti più belli in Sicilia per gli appassionati di bird-watching, ma non solo. Al suo interno sono presenti, oltre ai pantani utilizzati dagli uccelli, attrazioni di vario tipo:

  • Spiagge incontaminate (la più bella e famosa è Calamosche)
  • Catacombe bizantine del 5° secolo d.C.
  • Un'antica tonnara restaurata con annessa torre normanna
  • Scavi archeologici dell'antica città greca dell'Eloro

Sono presenti 4 ingressi per la riserva, scegliete quello più opportuno in base ai vostri interessi:

  • Ingresso principale (a pagamento, costo 3 euro):per gli amanti del bird-watching, la tonnara e la spiaggia di Vendicari
  • Ingresso Calamosche: per la spiaggia
  • Ingresso Eloro: per gli scavi archeologici e la spiaggia
  • Ingresso Cittadella: per gli amanti del bird-watching, le catacombe bizantine e la spiaggia

Descrizione percorso - Ingresso principale

In primavera, quest'ingresso è aperto dalle 7 del mattino fino alle 19. Lasciate l'auto nel parcheggio a pagamento (dalle 10 alle 16, auto e moto 3 euro, caravan 6 euro) ed entrate nella riserva Riserva naturale di Vendicari: entrate nella riserva.

Si cammina su delle comode passerelle di legno, incontrando ogni tanto i capanni per osservare gli uccelli Riserva naturale di Vendicari: capanni per osservare gli uccelli. Non siamo nella stagione migliore per gli avvistamenti, tuttavia siamo riusciti con i nostri scarsi mezzi fotografici a fare comunque qualche scatto interessante. Giunti alla spiaggia Riserva naturale di Vendicari: alla spiaggia giriamo a sinistra per andare verso la tonnara Riserva naturale di Vendicari: la tonnara. Durante la strada avvistiamo dei fenicotteri Riserva naturale di Vendicari: dei fenicotteri e incrociamo il bivio Riserva naturale di Vendicari: bivio che porta a Calamosche e all'Eloro. Giriamo un pò attorno alla tonnara Riserva naturale di Vendicari: alla tonnara, alle vecchie case dei pescatori Riserva naturale di Vendicari: vecchie case dei pescatori, alla torre sveva e quindi torniamo indietro Riserva naturale di Vendicari: torniamo indietro, in direzione della Chiesa e delle Catacombe bizantine Riserva naturale di Vendicari: direzione della Chiesa e delle Catacombe bizantine.

Scattiamo qualche foto Riserva naturale di Vendicari: qualche foto dai capanni di osservazione Riserva naturale di Vendicari: capanni di osservazione e quindi ci fermiamo di fronte al punto di collegamento tra i pantani e il mare Riserva naturale di Vendicari: punto di collegamento tra i pantani e il mare, dove siamo costretti a tornare indietro senza aver raggiunto le catacombe.

Complessivamente, abbiamo passeggiato per circa 7 km.


5 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (3 Votes)

Login