Ricerca nel sito



Ripartiamo dal rifugio di Monte Spagnolo La pista Altomontana - Dal rifugio Monte Spagnolo al rifugio Monte Scavo - Etna: rifugio di Monte Spagnolo (questa struttura un pò più moderna è un deposito della Guardia Forestale, aperto durante la nostra visita ma normalmente chiuso). Si cammina tra deserti lavici La pista Altomontana - Dal rifugio Monte Spagnolo al rifugio Monte Scavo - Etna: deserti lavici e boschi rigogliosi La pista Altomontana - Dal rifugio Monte Spagnolo al rifugio Monte Scavo - Etna: boschi rigogliosi.

Lungo tutto il percorso sono presenti dei bivi sia verso valle La pista Altomontana - Dal rifugio Monte Spagnolo al rifugio Monte Scavo - Etna: verso valle che verso monte La pista Altomontana - Dal rifugio Monte Spagnolo al rifugio Monte Scavo - Etna: verso monte. Usciamo dal bosco e troviamo un altro tratto di deserto lavico La pista Altomontana - Dal rifugio Monte Spagnolo al rifugio Monte Scavo - Etna: tratto di deserto lavico, con un bellissimo panorama sui crateri secolari dell'Etna La pista Altomontana - Dal rifugio Monte Spagnolo al rifugio Monte Scavo - Etna: crateri secolari dell'Etna.

Dopo oltre 9 km in salita, arriviamo al rifugio di Monte Scavo La pista Altomontana - Dal rifugio Monte Spagnolo al rifugio Monte Scavo - Etna: rifugio di Monte Scavo, uno dei pochissimi che abbiamo trovato aperto e minimamente attrezzato con qualche tavolo e qualche panca, ma niente di più. Se siete stati sui rifugi alpini, con stufa, fornelli e brandine... scordateveli :-)

La prossima tappa ci porterà al rifugio di Monte Palestro



5 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (3 Votes)