Ricerca nel sito


Il volo per la nuova Zelanda può essere davvero estenuante. Quasi sicuramente dovrete fare quanto meno uno scalo, ma se volete risparmiare potrebbe darsi che il volo più conveniente sia con due scali.

La scelta dello scalo può essere fatto in base a vari criteri. Se avete qualche giorno in più a disposizione, potete approfittare degli scali per vedere la città in cui vi fermate a fare scalo. Tra le varie opzioni a doppio o singolo scalo, potreste trovare voli che si fermano nei posti seguenti (ma non solo):
  • Abu Dhabi
  • Dubai
  • Hong Kong
  • Shangai
  • Seul
  • Melbourne
  • Sidney
  • Londra (ebbene sì... al momento c'è un volo diretto Londra-Auckland!)
Noi abbiamo viaggiato con Etihad, doppio scalo Abu Dhabi - Sidney. Abbiamo scelto di passare due notti ad Abu Dhabi sfruttando il fatto che Etihad incentiva la permanenza ad Abu Dhabi dei viaggiatori che fanno scalo nel loro hub, offrendo una notte omaggio a chi si ferma almeno due notti (su molti hotel convenzionati) e uno sconto sulle escursioni effettuate con la loro compagnia escursionistica. In questo modo ci siamo permessi un piccolo lusso a 5 stelle pagandolo al 50%, davvero conveniente.

Unica nota: per motivi legati alle date, abbiamo fatto lo stop over durante il viaggio di andata. Sarebbe MOLTO MEGLIO fare lo stop over durante il viaggio di ritorno, quando si è più stanchi e fare il viaggio no-stop diventa davvero pesante.

Dove atterrare? Da dove partire? In Nuova Zelanda ci sono alcuni aeroporti internazionali:
  • Auckland
  • Wellington
  • Queenstown
  • ChristChurch
La città di arrivo/ritorno dipende dal tipo di viaggio che volete fare. Noi abbiamo scelto di atterrare a nord (Auckland), affittare un'auto, guidare lungo tutta la Nuova Zelanda e ripartire da sud (Queenstown), in modo da ottimizzare gli spostamenti. Potete anche scegliere di atterrare a Auckland, fare solo il giro dell'isola del Nord e ripartire sempre da Auckland. Tuttavia, se volete visitare entrambe le isole, vi suggeriamo di fare come noi per evitare di dover pagare anche un volo interno per tornare ad Auckland.

Sul sito Etihad siamo riusciti agevolmente a comprare il volo inserendo scali, stop over e città di arrivo diversa da quella di partenza. Con alcune altre compagnie abbiamo provato ma non siamo riusciti, in questo caso ci hanno suggerito di recarci direttamente presso la sede della compagnia aerea (cosa che non tutti possono fare); valutate dunque con attenzione le modalità di acquisto del vostro biglietto.


5 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (2 Votes)