Ricerca nel sito


Il parco nazionale di Thingvellir è la prima attrazione che visitiamo nel nostro viaggio in Islanda. Fa parte del circolo d'oro, le più famose attrazioni di tutta l'Islanda, o quanto meno le più frequentate data la loro vicinanza all'aeroporto internazionale:

Il visitatore resta incantato dalla parte tettonica/naturalistica del parco, ma il sito in realtà è stato dichiarato patrimonio unesco per la sua importanza nella storia islandese e mondiale. Il nome vuol dire infatti "Campi dell'assemblea"; qui fu fondato infatti il primo parlamento d'Islanda e probabilmente il primo dell'intero pianeta. Per approfondimenti in lingua inglese, potete andare su https://en.wikipedia.org/wiki/Thingvellir

Date le caratteristiche geologiche del luogo, si sta discutendo sulla possibilità di renderlo patrimonio Unesco non solo storico ma anche naturalistico.

Descriviamo brevemente il percorso. Partiamo nei pressi del centro informazioni Thingvellir, nel circolo d'oro in Islanda: pressi del centro informazioni. Sono state realizzate delle passerelle di legno per evitare incidenti dovuti a voragini nel terreno apertesi per erosione nel passato. Un rapido sguardo al lago Thingvallavatn Thingvellir, nel circolo d'oro in Islanda: Thingvallavatn, il più grande lago naturale islandese e poi giù dentro la frattura Thingvellir, nel circolo d'oro in Islanda: dentro la frattura della crosta terrestre! Pensate che fino al 1967, dove ora vedete i turisti, circolavano le auto! La frattura era la strada principale della zona. Non proseguiamo lungo la frattura, ma allunghiamo un pò il giro verso il lago Thingvallavatn Thingvellir, nel circolo d'oro in Islanda: lago Thingvallavatn, la chiesetta Thingvellir, nel circolo d'oro in Islanda: la chiesetta e il piccolissimo cimitero Thingvellir, nel circolo d'oro in Islanda: piccolissimo cimitero. Riprendiamo il cammino verso il rift, (da lontano è ancora più impressionante Thingvellir, nel circolo d'oro in Islanda: da lontano è ancora più impressionante) e giungiamo alla cascata di Oxararfoss Thingvellir, nel circolo d'oro in Islanda: cascata di Oxararfoss, bella ma poca cosa in confronto a quelle che vedremo in seguito.

Torniamo verso il punto di partenza dentro il rift, dove possiamo notare della lava a corde pahoehoe Thingvellir, nel circolo d'oro in Islanda: lava a corde pahoehoe (segno di attività effusiva tipica delle placche divergenti) e altri laghetti Thingvellir, nel circolo d'oro in Islanda: laghetti formati dal fiume.


5 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (1 Vote)