Servizio traghetti Sicilia a cura di Traghettilines

Ricerca nel sito


Ebbene sì… non siamo sfuggiti all'imboscata del tappeto.

Senza dirci nulla la nostra guida ci ha portato in un negozio di tappeti. Se non avete nessuna intenzione di acquistare, vi suggeriamo di dirlo prima alla guida, per evitare che il venditore vi metta in difficoltà. Tuttavia si tratta di un'esperienza comunque interessante, se sarete in grado di resistere scoprirete quanto meno una buona quantità di cose sui tappeti persiani. Vediamo come si svolge l'incontro 

Non appena entrate, vi portano un tè, lo fanno prima di intavolare qualunque trattativa. Il nostro venditore ha tirato fuori più o meno un tappeto per ogni tipologia, per spiegarci le differenze. Abbiamo visto splendidi tappeti in seta (costosissimi) e tappeti in misto lana/cotone, tappeti con pochi nodi per centimetro quadro e tappeti con molti nodi (più nodi hanno, più sono pregiati), etc etc.

In questa prima fase, per ogni tipo di tappeto vi dicono più o meno quanto costa. Passata la parte "didattica", il venditore cerca di capire se siete interessati oppure no.
Per prima cosa vi chiede la dimensione che potrebbe interessarvi, vi chiede se avete la casa piccola, grande, etc. Anche se avete una casa piccolissima, vi dirà che potete comunque comprare uno scendiletto.

A questo punto vi mette di fronte alcuni tappeti più o meno delle dimensioni che possono interessarvi. Per non perdere troppo tempo, vi inizierà a chiedere di escludere quelli che vi piacciono meno. E alla fine vi lascerà con due soli tappeti tra cui scegliere. A questo punto arriva il vero colpo di genio. Fino a quel momento, tutti i tappeti che avevamo visto, avevano un costo diverso. Giunti alla fine, quando si doveva scegliere tra due tappeti solamente… il costo dei due tappeti rimasti era uguale. Ma come è possibile?

Io credo che il venditore lo faccia per non darvi il prezzo come elemento di scelta. Mi spiego meglio con un esempio. A terra avete solo due tappeti tra cui scegliere. Immaginiamo che, in una scala da 1 a 10, uno vi piaccia 10 e uno 9. Io sono sicuro che se quello che vi piace un po' meno costasse la metà dell'altro, voi lo scegliereste! Quindi il venditore evita di dirvi il prezzo reale. Vi spara un prezzo alto, uguale per entrambi… e parte la trattativa. Quindi il nostro suggerimento, se volete comprare, è: chiedete il prezzo dei tappeti quando a terra ce ne sono 4 o 5, non credo che a quel punto avrà il coraggio di dirvi che sono tutti uguali.

Per il pagamento: i venditori di tappeti potrebbero vendervi uno scendiletto in seta a 2000 euro. In Iran potete usare solo i contanti e potreste non averne abbastanza. Quindi molti negozianti si sono attrezzati con dei POS attaccati a telefoni con SIM estere per aggirare il blocco delle carte, ma pagano delle commissioni elevate.

Se avete i contanti è meglio in quanto il venditore vi farà un prezzo più basso già in partenza. Per quanto riguarda la trattativa sul prezzo: noi non abbiamo fatto la corsa a scalare. Abbiamo detto un prezzo che tutto sommato ci pareva passabile e non ci siamo smossi da quello (abbiamo tolto circa il 20% dal prezzo iniziale che ci aveva fatto) Non vi resta che lasciarvi affascinare da questi splendidi oggetti e magari portarvene uno a casa!!!
5 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (1 Vote)