Ricerca nel sito


Il sentiero parte dal punto di accoglienza della riserva naturale di Monte Arcosu (ingresso a pagamento 5 euro, un pò caro secondo noi) e disegna un anello di 3,5 km con un dislivello di circa 100 metri.

Ci incamminiamo seguendo i segnali che indicano Sa Canna o SN1 Riserva di Monte Arcosu - Sentiero Sa Canna: Sa Canna o SN1. Nel sentiero sono presenti alcuni "monumenti" anti bracconaggio Riserva di Monte Arcosu - Sentiero Sa Canna: monumenti anti bracconaggio: enormi ammassi di ferro formati con le trappole per gli animali trovate nel parco. Nella prima parte del percorso si costeggia il torrente Sa Canna Riserva di Monte Arcosu - Sentiero Sa Canna: il torrente Sa Canna, risalendo i costoni rocciosi si possono osservare dei bei panorami della riserva Riserva di Monte Arcosu - Sentiero Sa Canna: bei panorami della riserva.

Buona parte del percorso si snoda all'interno dei boschi Riserva di Monte Arcosu - Sentiero Sa Canna: dei boschi, adornati da alcuni splendidi fiori Riserva di Monte Arcosu - Sentiero Sa Canna: splendidi fiori. Poco prima della fine del percorso incrociamo una strada sterrata Riserva di Monte Arcosu - Sentiero Sa Canna: strada sterrata. Andiamo a sinistra per tornare verso il punto di partenza, osservando alcuni daini Riserva di Monte Arcosu - Sentiero Sa Canna: alcuni daini all'interno di un recinto faunistico.

Si tratta di un sentiero molto semplice. All'interno della riserva sono presenti itinerari molto più lunghi e difficili, se volete affrontarli ricordate che nella riserva non ci sono fonti di acqua potabile e non c'è campo per i cellulari.

Per saperne di più: http://www.wwf.it/oasi/sardegna/monte_arcosu/



5 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (5 Votes)