Booking.com

Ricerca nel sito


Si tratta di luogo MERAVIGLIOSO, davvero una gradita sorpresa.

Il punto di partenza si raggiunge seguendo in auto le indicazioni dal paese di Sersale. Percorriamo alcuni km su strada asfaltata e poco dopo l'inizio dello sterrato troviamo sulla sinistra l'ingresso per il sentiero Le valli Cupe di Sersale: l'ingresso per il sentiero. Il primo tratto del sentiero è molto semplice Le valli Cupe di Sersale: molto semplice, lungo la discesa sono stati posti dei cartelli per descrivere gli alberi Le valli Cupe di Sersale: descrivere gli alberi e alcuni esempi di oggetti del passato, come questo antico modo di produrre il carbone Le valli Cupe di Sersale: produrre il carbone. Qui la discesa è più ripida ma si affronta su comode scale Le valli Cupe di Sersale: comode scale, in caso di necessità è presente qualche area di sosta Le valli Cupe di Sersale: area di sosta.

Dopo meno di un km, giungiamo a valle Le valli Cupe di Sersale: giungiamo a valle e giriamo a sinistra risalendo il torrentello e subito dopo avvistiamo la vecchia casupola Le valli Cupe di Sersale: vecchia casupola che dovrebbe delimitare l'accesso a pagamento, ma che in realtà è in stato di totale abbandono. Ci avventuriamo dunque da soli dentro il canyon Le valli Cupe di Sersale: dentro il canyon e l'effetto è IMPRESSIONANTE Le valli Cupe di Sersale: IMPRESSIONANTE. Tutto qui sembra diverso da quello sta all'esterno: la temperatura, la luce, i suoni, gli odori... sembra di essere entrati in un altro pianeta. Proseguiamo per un pò risalendo il torrente quasi asciutto Le valli Cupe di Sersale: torrente quasi asciutto, osserviamo altre profodissime spaccature nel terreno e decidiamo a malincuore di tornare indietro. Per saperne di più: www.vallicupe.it



5 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (5 Votes)