Ricerca nel sito

grotta di serracozzo e sentiero sino alla valle del bove

Di più
4 Anni 4 Mesi fa #99 da Cravotta
Cravotta ha risposto alla discussione Re: grotta di serracozzo e sentiero sino alla valle del bove
è esattamente il ragionamento che ho fatto io, tenuto anche conto che non volevo dare il cattivo esempio a mio figlio che ha 15 e quindi in un'età in cui non si pensa granché alla prudenza. Si sta appassionando alla montagna e voglio che la ami e la rispetti . Si l'idea della grotta dei ladroni non è male. Fare una giornata dedicata alle grotte. Ricordo l'emozione della mia prima grotta (quella dei lamponi) e la gioia quando sono andato alla grotta del gelo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 4 Mesi fa #100 da TureDos
TureDos ha risposto alla discussione Re: grotta di serracozzo e sentiero sino alla valle del bove
Anche io ho provato belle emozioni alla mia prima visita in grotta, che è stata proprio questa di cui stiamo parlando, la grotta di Serracozzo. E' rimasta la mia preferita e mi ha fatto davvero prendere un debole per le grotte in genere, tra tutti gli itinerari possibili per girare l'etna preferisco quasi sempre quelli in cui ci sono grotte.


Comunque potete passare prima dalla grotta dei ladroni, molto più semplice da visitare. Fai prendere anche un pò di dimistichezza ed attenzione a tuo figlio, e poi salite su per il sentiero per la grotta di serracozzo ;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 4 Mesi fa #112 da Cravotta
Cravotta ha risposto alla discussione Re: grotta di serracozzo e sentiero sino alla valle del bove
ieri ho rifatto il sentiero di Serracozzo, sono entrato nella grotta, effettivamente molto bella e, al ritorno, come da voi suggerito, sono andato alla grotta dei ladroni.
Penso che la prossima volta, una volta uscito fuori dal boschetto di betulle, invece di andare a sinistra per la grotta, tirerò diritto, seguirò la colata del 1928, arriverò sulla valle del bove e poi, seguendo la cresta, arriverò dalla parte della pista di Serracozzo tornando indietro da lì. Il bastone è ancora ben piantato sulla sabbia e ben visibile dalla cresta. Unico problema: il caldo. Spero di poter salire presto di mattina.
Saluti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 4 Mesi fa #113 da TureDos
TureDos ha risposto alla discussione Re: grotta di serracozzo e sentiero sino alla valle del bove
Si è secondo me tra le più belle dell'etna :)

Praticamente vuoi fare il percorso all'inverso? Non è più difficoltoso?


Comunque ci sono ancora poche settimane prima del caldo cocente, dopo diventa veramente fastidioso!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 4 Mesi fa #114 da Etnatracker
Etnatracker ha risposto alla discussione Re: grotta di serracozzo e sentiero sino alla valle del bove
Confermo che da quella parte è più pesante; pendenza, dislivello e terreno sabbioso lo rendono abbastanza faticoso.

Ricordo la prima volta che sono salito da lì, c'era un turista inglese che stava scendendo, parecchio sudato, gli ho offerto un pò d'acqua e mi ha detto "No thanks, keep the water for yourself!"

Ciao

Bruno

“Tutto ciò che la natura ha di grande, tutto ciò che ha di piacevole, tutto ciò che ha di terribile si può paragonare all' Etna; e l'Etna non si può paragonare a nulla”.
Dominique Vivand Denon, “Voyage en Sicile”

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 4 Mesi fa #115 da Cravotta
Cravotta ha risposto alla discussione Re: grotta di serracozzo e sentiero sino alla valle del bove
Avevo pensato a questo percorso perché mi era sembrato che fosse questo il giro da voi consigliato (cfr. percorso di serra delle concazze) quando suggerite, al bivio usciti dal bosco di betulle, di salire costeggiando le lave del '28, attraversarle e poi salire ancora. In effetti si sale più rapidamente e il dislivello è notevole. Al contrario il percorso ben segnato che devia a sinistra è più fattibile e piacevole anche perché la parte migliore (i torrenti, la grotta) si trovano all'andata e quindi sono più godibili.
L'unica difficoltà (soprattutto perché non ho percorso tutta la cresta) individuare il punto di ridiscesa.
Ditemi voi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.365 secondi

Login