Durchsuche die Seite

prima volta sull' Etna

Mehr
3 Jahre 9 Monate her - 3 Jahre 9 Monate her #208 von luigi
luigi erstellte das Thema prima volta sull' Etna
Buongiorno,

siamo due buoni camminatori di media montagna e volevamo organizzarci in questo modo.
Alla fine di marzo, arrivare in macchina fino ai piedi della funivia alle 9 del mattino (c'è parcheggio ?), prendere la funivia fino a 2500 metri. Poi salire per conto nostro fino al massimo consentito, mi pare 2950 m.

Ecco volevo chiedere come sono questi ulteriori 450 m di salita, scivolosi, faticosi, molto pendenti, etc etc.? Quanto ci si mette ?

Fare poi un picnic sulla vetta e riscendere verso le 16. Quando è l'ultima corsa della funivia?

Prevediamo giacche a vento, scarponi da montagna, berretto, guanti, calze lana acqua e viveri. Abbiamo un samsung con circa 7 ore di autonomia.

Ci date consigli ???

Grazie mille

Luigi

PS: ma se ci salta di salire fino a 3300 m cosa rischiamo legalmente ? Che multa c'è?
Letzte Änderung: 3 Jahre 9 Monate her von luigi.

Bitte Anmelden oder Registrieren um der Konversation beizutreten.

Mehr
3 Jahre 9 Monate her - 3 Jahre 9 Monate her #209 von Etnatracker
Etnatracker antwortete auf das Thema: Re: prima volta sull' Etna
Buongiorno Luigi, sul sito sono presenti tutte le informazioni logistiche che vi occorrono, potete controllare le seguenti pagine:

Nella pagina del rifugio Sapienza riportiamo anche il costo del parcheggio, mentre nella pagina dedicata al cratere centrale ci sono tutte le caratteristiche dell'ascesa, in termini di distanze e dislivelli.

A fine marzo secondo me ci sarà ancora tanta neve, se le ruspe avranno già aperto la strada per i bus turistici vi troverete a percorrere questa sorta di trincea scavata nella neve, ogni tanto vi passerà accanto qualche bus turistico.

Altro elemento da considerare sono i livelli di allerta dovuti all'attività del vulcano; in questo momento, in presenza di attività stromboliana ed emissione cenere, non si va oltre alla quota di arrivo della funivia.

Per il fatto di salire a quota 3300: non l'ho mai consigliato a nessuno di farlo in assenza di guide alpine. Ciò non togliere che molti lo facciano, soprattutto d'estate. In inverno non lo consiglierei MAI a nessuno di arrivare sul bordo di un vulcano attivo ricoperto di neve e ghiaccio e con il vento che potrebbe fare brutti scherzi.

Ciao

Bruno

“Tutto ciò che la natura ha di grande, tutto ciò che ha di piacevole, tutto ciò che ha di terribile si può paragonare all' Etna; e l'Etna non si può paragonare a nulla”.
Dominique Vivand Denon, “Voyage en Sicile”
Letzte Änderung: 3 Jahre 9 Monate her von Etnatracker.

Bitte Anmelden oder Registrieren um der Konversation beizutreten.

Mehr
3 Jahre 9 Monate her #211 von luigi
luigi antwortete auf das Thema: Re: prima volta sull' Etna
grazie per le info !

Quindi i 30 euro a persona del bus turistico ce li potremo pure risparmiare anche se la respirazione a 2500 m non è come a 1200.
Ho cercato la pendenza della strada da 2500 a 2950m ma per mia incapacità non sono riuscito a trovarla. Da quanto ho visto sarebbero 450 m di dislivello e 6 km. Ma quanto ci si mette mediamente?

Bitte Anmelden oder Registrieren um der Konversation beizutreten.

Mehr
3 Jahre 9 Monate her #213 von Etnatracker
Etnatracker antwortete auf das Thema: Re: prima volta sull' Etna
Ciao Luigi,

come fanno le persone del forum, me compreso, a sapere quanto ci metti a fare 6 km di salita con 450 metri di dislivello? Dipende da quanto siete allenati. Se siete due buoni camminatori di media montagna, ci metterete al più un paio d'ore, ma facendola piano... io con la mia compagna facciamo 700 metri di dislivello in due ore e mezzo

Ciao

“Tutto ciò che la natura ha di grande, tutto ciò che ha di piacevole, tutto ciò che ha di terribile si può paragonare all' Etna; e l'Etna non si può paragonare a nulla”.
Dominique Vivand Denon, “Voyage en Sicile”

Bitte Anmelden oder Registrieren um der Konversation beizutreten.

Mehr
3 Jahre 9 Monate her #216 von luigi
luigi antwortete auf das Thema: Re: prima volta sull' Etna
Bruno hai ragione, invece di perdere tempo a salire in vetta meglio pagare i 30 euro e passare più tempo in vetta. Avrei altre due domande. Qualora il tempo fosse bello, senza nebbia e volessimo arrivare fino in cima al cratere centrale, che multa rischieremo qualora la forestale ci fermasse.

L'altra domanda è relativa alla valle del Bove. Vorremo includerla nell'escursione giornaliera pur arrivando in vetta. Che inerario e tempistica ci consigli per fare tutte e due le cose ??

Grazie ancora

Luigi


Bitte Anmelden oder Registrieren um der Konversation beizutreten.

Mehr
3 Jahre 9 Monate her - 3 Jahre 9 Monate her #217 von Etnatracker
Etnatracker antwortete auf das Thema: Re: prima volta sull' Etna
Ciao Luigi, credo di aver capito due cose:
  • Non avete le idee molto chiare sull'Etna; questo non è un problema, c'è questo sito fatto apposta per aiutare le persone a scoprire il nostro vulcano
  • Non avete letto con attenzione le informazioni che ci sono sul sito; questo è un problema, perchè le informazioni ci sono e dovete saperle utilizzare

Iniziamo dal "passare più tempo in vetta"; io non so che idea vi siate fatti della vetta dell'Etna, parlando della quota consentita a Torre del Filosofo, 2920 metri circa di altezza. Cosa pensate che ci sia? Un rifugio? Una postazione panoramica con binocolo per guardare il cratere centrale? Purtroppo non c'è niente di tutto questo... in estate c'è un carrozzone mobile che fa panini, in inverno non sono sicuro che ci sia nemmeno questo. Quanto pensate di poter rimanere a 3000 metri di quota, circondati da metri di neve, senza nulla attorno? Secondo me al massimo 15 minuti, quindi avreste tutto il tempo di salire a piedi e di scendere a piedi. Alle 9 prendi la funivia, alle 9:15 sei a quota 2500, alle 11:30 sei a torre del filosofo, fai due foto al mare e torni giù. Nel forum c'è già un post che si intitola "Salire in cima d'inverno", questo è il link
Qui ci sono anche le foto di chi è arrivato a 2900 metri col passamontagna e poi è tornato giù di corsa.

Tutto questo in condizioni di normale attività vulcanica e meteorologica. Se la sera prima nevicasse abbondantemente, i bus turistici non ci sarebbero e dovreste salire a piedi con le ciaspole; analogamente, se ci fosse un parossismo in atto non potreste salire nemmeno oltre quota 2500

Secondo punto: cosa vi fanno se vi beccano oltre le zone consentite dalle ordinanze del prefetto? Non lo so, non ci ho mai provato e vi sconsiglio nuovamente di farlo

Terza domanda: la valle del Bove. Mi chiedi come fare a includerla nel tuo giro. Ma ti ho già indicato il percorso per salire dalla Montagnola a Torre del Filosofo, si trova qui e ti mostra come vedere tutti i punti di interesse: panorama della valle del bove, monte Escrivà, Torre del Filosofo, chiaramente il percorso è fatto in estate e consente di riscendere a piedi lungo dei canaloni sabbiosi molto divertenti; in inverno siete obbligati a tornare con la funivia.

Ciao

Bruno

“Tutto ciò che la natura ha di grande, tutto ciò che ha di piacevole, tutto ciò che ha di terribile si può paragonare all' Etna; e l'Etna non si può paragonare a nulla”.
Dominique Vivand Denon, “Voyage en Sicile”
Letzte Änderung: 3 Jahre 9 Monate her von Etnatracker.

Bitte Anmelden oder Registrieren um der Konversation beizutreten.

Ladezeit der Seite: 0.197 Sekunden

Login