Ricerca nel sito



Il percorso parta da Piano Provenzana (gli impianti sciistici sul versante nord dell'Etna). Da qui è possibile muoversi, in assenza di neve, tra le colate del 2002 (che distrussero gli skilift) e gli impianti da sci, su delle piste che sono facilmente percorribili. Il sentiero arriva fino a monte Conca, uno dei tanti crateri spenti dell'Etna.
Oltre a poter passeggiare tranquillamente tra le colate, questo facile percorso consente di attraversare quella che è stata ribattezzate "la foresta pietrificata": si tratta di alcuni pini che non sono stati bruciati dalla lava, ma abbattutti ed essiccati. Vengono definiti "pietrificati" a causa del colore grigio che hanno assunto.

Il percorso ha delle caratteristiche di semplicità e sicurezza che lo rendono adatto a tutti; ovviamente, è possibile attraversarlo solo nel periodo di chiusura degli impianti sciistici.


5 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (2 Votes)

Login