Durchsuche die Seite

Salire in cima d'inverno

Mehr
3 Jahre 5 Monate her #189 von refuse
refuse erstellte das Thema Salire in cima d'inverno
Ciao a tutti,
avevo intenzione di salire (come da titolo) partendo dal rifugio Sapienza a piedi fino in cima proprio in inverno (con neve e ghiaccio al seguito).
Sono accompagnato da un amico e l'allenamento non ci manca, piuttosto essendo la prima volta, mi chiedevo, quali problemi potrei trovare? Quale pista (se così si può dire in mezzo alla neve) dovrei seguire? Quali pericoli rischio di correre? Ecc...
Grazie tante e non abbiate paura di darmi dei consigli anche (per così dire) scontati.

Bitte Anmelden oder Registrieren um der Konversation beizutreten.

Mehr
3 Jahre 5 Monate her #190 von sciaraniuraadmin
sciaraniuraadmin antwortete auf das Thema: Re: Salire in cima d'inverno
Ciao Refuse,

in pieno inverno non ci sono piste che portano in cima. Dovresti partire dal Rifugio Sapienza, salire in funivia fino alla montagnola e quindi proseguire a piedi da quota 2500. In teoria, è possibile superare quota 2950 circa senza una guida alpina o vulcanologica, la cima è a 3350 circa. Qualcuno è salito, seguendo la nostra traccia scaricata da questa pagina , trovi le foto in fondo a questo post .

In teoria non ci sono pericoli di cui non sarai a conoscenza. Se l'Etna sarà in piena attività parossistica, i boati ti terranno ben lontano da quota 2500, rischieresti di beccarti un lapillo in testa. Se mentre stai salendo dovessero partire i boati, solitamente hai almeno un paio d'ore per tornare indietro.

Non credo tu possa arrivare in inverno oltre quota 3000 e in ogni caso credo che sarebbe troppo pericoloso avvicinarsi al cratere centrale in presenza di forte vento e neve sui bordi... valuta attentamente cosa fare.

Ciao

Bruno

“Tutto ciò che la natura ha di grande, tutto ciò che ha di piacevole, tutto ciò che ha di terribile si può paragonare all' Etna; e l'Etna non si può paragonare a nulla”.
Dominique Vivand Denon, “Voyage en Sicile”

Bitte Anmelden oder Registrieren um der Konversation beizutreten.

Mehr
3 Jahre 5 Monate her #191 von refuse
refuse antwortete auf das Thema: Re: Salire in cima d'inverno
Grazie tante Bruno per la risposta.
Ora, fermo restando che in questo momento sarebbe da pazzi avvicinarsi al cratere centrale (anche perché al momento vietato dal prefetto), c'è un valido motivo per cui secondo te non sarebbe possibile arrivarmi (anche con vento forte e tanta neve)? Avendo: salute, allenamento, abbigliamento e attrezzatura adeguate cosa mi impedirebbe concretamente di arrivare in cima (tra l'altro non so se corrisponde al cratere centrale)? Forse che i pericoli siano dovuti a crateri secondari coperti di neve che non potrei vedere? Oppure ai banchi di nebbia ad alta quota che mi potrebbero disorientare?
Oggigiorno con gli smartphone al seguito non pensi che potrei avere un significativo aiuto tramite gps, bussola, altimetro, torcia e simili?
Grazie ancora.

Bitte Anmelden oder Registrieren um der Konversation beizutreten.

Mehr
3 Jahre 5 Monate her #192 von Skyfall
Skyfall antwortete auf das Thema: Re: Salire in cima d'inverno
Ciao ragazzi mi intrometto nella discussione :D,anche io volevo avere info riguardo la salita ai crateri.La nostra idea era:
Partire da Piano Provenzano e percorerre la pista altamontana fino al rifugio sapienza Nicolosi,salire dal rifugio fino ai crateri e riscendere da li in direzione di nuovo di Piano Provenzano.
La nostra domanda é in ciaspole o in sci da alpinismo?
Quali rifugi sono aperti?

Bitte Anmelden oder Registrieren um der Konversation beizutreten.

Mehr
3 Jahre 5 Monate her #193 von sciaraniuraadmin
sciaraniuraadmin antwortete auf das Thema: Re: Salire in cima d'inverno
Risposta a Refuse: non c'è una forza esterna che ti impedisce di arrivare in cima, non è una questione di allenamento nè di salute. Dico solo che:
  • E' vietato dal prefetto andarci senza guida, persino d'estate
  • La cima corrisponde ai crateri sommitali (sono 5)
  • A 3350 metri in inverno il vento può essere parecchio forte, non so se ci sia ghiaccio/neve sul bordo dei crateri, in ogni caso mi terrei parecchio distante dal bordo
Gli smartphone sono eccezionali e proprio questo sito ne incentiva l'utilizzo a fini escursionistici, dato che puoi scaricare i file GPX/KML e installarli su garmin o su app viewranger e ripercorrere in autonomia i percorsi (ti ho già indicato il link per la traccia che porta alla vecchia Torre del Filosofo, distrutta dalle ultime colate). Tuttavia, continuo a pensare che arrivare sul bordo dei crateri sommitali in pieno inverno sia sconsigliabile.

Risposta a Skyfall: credo sia possibile fare il giro con le ciaspole. Purtroppo sui rifugi non posso darti notizie certe, sull'Etna non c'è una gestione precisa. Puoi guardare la nostra pagina dedicata ai rifugi per avere qualche info in più. Ad ogni modo, anche per te vale la stessa osservazione: non vi consiglio di arrivare in cima. Arrivati a circa 2900 metri di quota, dovrebbe esserci una pista di servizio che collega ciò che resta di Torre del Filosofo con Punta Lucia, da qui dovreste riscendere a Piano Provenzana. Sul sito trovi tutte le tracce per il giro che vuoi fare, a parte la discesa verso Punta Lucia.

Per tutti: state attenti che una parte delle ultime colate è arrivata fino a quota 2800 metri circa, il magma resta caldo per mesi e su questo la neve non attacca; potreste dunque trovarvi su dei tratti in cui dovete togliere le ciaspole

Ciao

Bruno

“Tutto ciò che la natura ha di grande, tutto ciò che ha di piacevole, tutto ciò che ha di terribile si può paragonare all' Etna; e l'Etna non si può paragonare a nulla”.
Dominique Vivand Denon, “Voyage en Sicile”

Bitte Anmelden oder Registrieren um der Konversation beizutreten.

Mehr
3 Jahre 5 Monate her #194 von Skyfall
Skyfall antwortete auf das Thema: Re: Salire in cima d'inverno
Grazie tante ,non intedevo salire ai crateri so beninissimo che non si può,volevo appunto sapere se c'era un alternativa per aggirarli e scendere di nuovo a piano Provenzano (MI SONO ESPRESSO MALE IO)

Grazie MIlle

Bitte Anmelden oder Registrieren um der Konversation beizutreten.

Ladezeit der Seite: 0.190 Sekunden

Login